GIORDANO

PREMESSA                                                                                                                                   

Il processo di crescita e consolidamento di uno studio professionale rappresenta una delle molteplici  finalità che il Professionista è chiamato a perseguire e monitorare per garantire la continuità d’impresa.

Alla base di tutto vi è una naturale evoluzione che si fonda su due aspetti essenziali:

   1 – Le competenze e conoscenze del Professionista – offerta di servizi

   2 – Le esigenze del Cliente e del mercato – domanda di servizi

Nel caso di uno studio strutturato ed organizzato, nella fattispecie lo Studio Lombardi-Saio, i Professionisti tendono a suddividere la propria organizzazione in più aree (ASA – area strategica di attività) in cui lavorano delle risorse organizzate in gruppi (Contabilità, Paghe, Contenzioso, Pratiche, …) più o meno guidate da un responsabile sia esso il Professionista o un responsabile Delegato.

Ciò premesso in ogni impresa produttiva sia essa di prodotto o di sevizio, ogni fase di crescita e/o consolidamento non può prescindere da una corrispondente evoluzione del profilo organizzativo ed amministrativo/contabile/controllo.

Scopo del presente lavoro è quindi l’individuazione di un sistema organizzativo e di controllo che meglio risponda alle attuali esigenze dello Studio Lombardi-Saio.

NATO A VARE SE IL 19/07/73 ………………..